COMUNICATO FdS SUI TEST INVALSI

“I test Invalsi vanno corretti nella loro natura. Non si può schedare il sapere dei ragazzi senza tenere conto dei percorsi formativi e delle condizioni sociali in cui vivono le scuole”: a dichiararlo è Dario Costantino, della Federazione degli Studenti, in merito ai risultati dei Test Invalsi.

“Le Regioni che hanno dato i risultati peggiori vivono condizioni economiche e sociali drammatiche, alle quali vanno date risposte troppo spesso inevase” conclude Costantino “Vanno aumentati i finanziamenti all’autonomia scolastica e al diritto allo studio, soprattutto nel mezzogiorno. Una scuola senza strumenti non può che rimanere all’ultimo banco”.

Annunci