Category Archives: News

luglio 01

Congresso Nazionale Federazione degli Studenti. 20/21 Luglio, Roma.

Lo abbiamo aspettato per lungo tempo. È arrivato il momento. Ci riuniremo in congresso il 20 e 21 Luglio a Roma, presso la Città dell’Altra Economia. Per noi questo congresso è un nuovo punto di partenza. La Federazione degli Studenti si riorganizza. Nuovi compagni, studenti, avranno il compito di portare avanti le battaglie della nostra generazione. […]

marzo 05

100 scuole #senzaclassi. Lettera a Renzo Piano.

Gentile Senatore, Vogliamo chiedere al Governo Renzi di varare un bando di co-finanziamento per la costruzione di cento scuole secondarie superiori con un approccio sperimentale, superando il concetto statico delle classi, reinventando completamente gli spazi della scuola del terzo millennio. Le scrivo a nome della Federazione degli Studenti, un’associazione di studenti delle scuole superiori, presente […]

febbraio 06

A PROPOSITO DELLA STORIA DELL’ARTE.

Diciamolo, un volta e per tutte, anche solo per far chiarezza. La Storia dell’arte non è stata cancellata. Cominciamo da qui. La notizia è stata data da un piccolo giornale on-line, ilmediano.it, che titolava “L’Italia cancella l’arte dalle scuole, è definitivo” e ne faceva seguire un brillante articolo a firma Paolo Gallinaro. Dopo la pubblicazione […]

febbraio 05

11 Febbraio: LIBERA ITALIA, LIBERI TUTTI. STOP FINI-GIOVANARDI!

Sarebbe davvero clamoroso scoprire che una legge, che da anni riempie le carceri italiane, è in realtà incostituzionale. Stiamo parlando della legge 49/2006 – la Fini-Giovanardi. La Corte Costituzionale deciderà il l’11 e il 12 febbraio, per la prima delle molte eccezioni di costituzionalità che sono state sollevate dai giudici di merito e dalla Corte […]

novembre 28

Gli studenti casertani in mobilitazione.

Riceviamo e pubblichiamo. Siamo gli studenti del Liceo Alessandro Manzoni, gli studenti Casertani, ma non solo. Oggi e per le prossime settimane vogliamo essere anche gli Studenti Reggiani, quelli Romani e quelli Olbiesi, gli Studenti Greci e anche quelli Spagnoli che in queste settimane vivono il dramma di una “contro-riforma” di stampo Franchista; e a […]

novembre 27

La costituente della scuola? L’incontro col Ministro Carrozza.

Questa mattina si è tenuto il forum delle associazioni studentesche maggiormente rappresentative. L’incontro, presieduto come di consueto dal Ministro Carrozza, si è svolto presso il ministero dell’istruzione in un clima di confronto sereno, ma senza flessioni sulle rivendicazioni del tavolo e delle singole associazioni. Come abbiamo già detto pubblicamente, il decreto istruzione è una boccata di […]

novembre 20

Crotone. La fabbrica che ti chiede la vita anche quando è chiusa.

Crotone, città di Pitagora, di Milone, del mare e dell’estate che dura sei mesi. C’è molto di più nella storia di questa città. Si può leggere in un capitolo legato agli anni d’oro delle celebri fabbriche che hanno portato lavoro e pregio a questa città. Da tutta l’Europa e non solo arrivavano navi e treni con […]

novembre 20

Cuneo, settimana corta. Grazie agli studenti la provincia fa il primo passo indietro.

Oggi 20 Novembre la Federazione degli Studenti di cuneo, di concerto con i rappresentanti delle scuole della provincia, ha conquistato la prima vittoria nella battaglia studentesca contro la settimana corta. Sono scesi in piazza anche questa settimana più di cinquecento ragazzi che con un corteo sono arrivati sotto il palazzo dell’amministrazione. Così una delegazione composta […]

novembre 17

Prima il nord… in iniquità!

Ha dell’incredibile quello che stà accadendo in quella che è la regione più ricca d’Italia. Sembrava impossibile eppure il neogovernatore Roberto Maroni è riuscito a superare l’altro Roberto, Formigoni, proprio nel campo in cui sembrava inarrivabile: l’iniquità nel gestire il finanziamento al diritto allo studio. La Lombardia poteva già vantare una gestione tra le peggiori in […]

novembre 12

Cronache di una settimana Cuneese

La scorsa settimana la Giunta della provincia di Cuneo ha imposto alle scuole il taglio delle lezioni del Sabato a partire dall’anno scolastico 2014\2015, senza preoccuparsi delle conseguenze che questa decisione avrà sulla qualità della scuola. L’idea nasce dalla necessità degli enti locali di fare economia sui servizi erogati ai cittadini. A quanto pare chiudere […]