Tag Archives: scuola

luglio 01

Congresso Nazionale Federazione degli Studenti. 20/21 Luglio, Roma.

Lo abbiamo aspettato per lungo tempo. È arrivato il momento. Ci riuniremo in congresso il 20 e 21 Luglio a Roma, presso la Città dell’Altra Economia. Per noi questo congresso è un nuovo punto di partenza. La Federazione degli Studenti si riorganizza. Nuovi compagni, studenti, avranno il compito di portare avanti le battaglie della nostra generazione. […]

Buona Scuola : finalmente i decreti delegati.

Quasi al termine della scadenza dei 18 mesi, il 14 Gennaio 2017, sono usciti i decreti attuativi della Buona Scuola. Due anni fa, dall’inizio delle consultazioni del Governo e del PD, intraprendemmo un percorso che ci portò a presentare ben 13 emendamenti in Parlamento, alcuni dei quali approvati e ad inserire i seguenti punti nelle deleghe […]

settembre 16

Gli studenti tornano in piazza – intervento su l’Unità di Dario Costantino

Di Dario Costantino Un’operazione storica. La spiegavamo così il primo giorno di scuola di cinque anni fa ai nuovi iscritti: l’ultimo governo di centrodestra tagliava gli investimenti all’istruzione dopo 150 anni di continuo aumento. Al fondo l’idea, purtroppo ancora sostenuta da alcuni, era separare le intelligenze delle mani e della mente e costruire una scuola […]

novembre 29

Sull’ex legge Aprea abbiamo vinto solo il primo tempo

Il coraggio è una necessità  della politica, dal movimento alla rappresentanza parlamentare. Il movimento studentesco ha contestato violentemente l’ex legge Aprea. Ha emanato sentenze alle volte troppo sbrigative, altre volte, invece, mature e sensate. Noi quel testo lo abbiamo contestato da sinistra, lontani da alcune spinte neo conservatrici. La scuola riparte se si libera dalle […]

novembre 22

NOI, IL MOVIMENTO ED UN CHIACCHIERONE – 22 NOVEMBRE 2012

  “Cari studenti, cari professori sono consapevole che il grande disagio che le piazze esprimono – in particolar modo quelle animate da tanti giovani e studenti – trascende dalle politiche scolastiche.” Inizia così la lettera di Profumo, che prosegue come se fosse un qualunque opinionista illuminato. La risposta è No. Non è così. La legge di stabilità […]